L’attimo Fuggente – di Peter Weir

Cambio di prospettiva

L’attimo Fuggente:

“Perché sono salito quassù? Chi indovina? Per sentirsi alto.

No […]. Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva.”

Quando crediamo di avere già la risposta giusta e definitiva su qualcosa di importante, è il momento di vederla sotto un’altra ottica, da un’altra prospettiva. Ci aiuterà a verificare se davvero abbiamo analizzato tutte le possibili opportunità che ci sono, e se abbiamo appreso la situazione appieno.

Un buon esercizio può essere quello di sfruttare le diverse posizioni percettive.

Provare a vedere le cose come se non fossimo coinvolti in prima persona, con maggior distacco emotivo.

Questo ci permetterà di acquisire maggior lucidità e di trovare una o più soluzioni alternative, che in un primo momento magari non ci sono venute in mente.

frase_lattimo_fuggente

In quest’ottica suggerisco di rivedere un vecchio film, sempre molto toccante, L’Attimo Fuggente.

È un ottimo tramite per spronare a non fermarsi davanti alla prima idea che si ha di una cosa. A non arrendersi, a credere in sé stessi. A non lasciarsi trascinare ed omologare dalle regole vigenti, capendo che a volte ragionare “out of the box” può essere molto produttivo. Vincente.

Dobbiamo avere il coraggio di prendere le nostre decisioni e di vivere la nostra vita, non quella che altri vorrebbero che noi vivessimo. Essere attori e non spettatori della nostra vita! OSIAMO!

 

“Ci teniamo tutti ad essere accettati, ma dovete credere che i vostri pensieri siano unici e vostri, anche se ad altri sembrano strani ed impopolari, anche se il gregge può dire: “non è beeeene!”. Come ha detto Frost: ‘Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso….’ ” (da L’attimo fuggente)

 

Buon viaggio a tutti!

 

di Federica Ferrante

L’Attimo fuggente

 

Corsi Correlati per L’attimo fuggente

 

Category
Cambio di prospettiva
Tags
attimofuggente, film