The Founder – Fondatore di McDonald’s

Parola d'ordine: Perseveranza
  • The founder

The founder – storia del fondatore della catena di McDonald’s

Riusciamo a raggiungere sempre i nostri obiettivi?

Quante volte ci è capitato di chiederci: Ma come diamine ha fatto lui/lei a raggiungere quel risultato? Nessuno ci avrebbe scommesso su quel progetto! Chi lo avrebbe mai detto?! Eccetera eccetera…?

Come dice Mr. Ray Kroc in “The founder” l’ingrediente segreto, la parola d’ordine, per raggiungere un obiettivo è: PERSEVERANZA!

Attenzione però che la perseveranza da sola può trasformarsi, pericolosamente, in cocciutaggine ed ottundimento. Per essere perseveranti in modo costruttivo bisogna aggiungere qualche altro ingrediente.

Noi siamo ciò che pensiamo tutto il giorno! Tutti i giorni! Quindi pensiamo positivo e pensiamo in grande. D’altronde come dice Joan Mc Donald: c’è forse un altro modo? Bisogna credere fortemente nei propri ideali e nei propri sogni e perseguirli nonostante le avversità, o, grazie alle avversità!

Eseguiamo costantemente una corretta analisi di ciò che accade per imparare dagli errori. Non esiste fallimento esiste solo il FEEDBACK, l’informazione di ritorno a ciò che si è fatto. Questo ci aiuta a crescere e migliorare. Ad aggiustare il tiro. Ad ascoltare noi stessi ed il parere degli altri, in modo costruttivo senza giudizio e rimproveri. Nel film ci sono ottimi esempi di come comunichiamo con noi stessi e con gli altri.

Chiediamoci quale elemento possiamo apportare che faccia la differenza nel nostro settore. In un mercato in costante evoluzione e cambiamento. Una volta individuata quella peculiarità (gli archi dorati ed il nome McDonald’s per es.) implementiamola, non teniamola gelosamente chiusa in un cassetto. OSIAMO!

Fondiamo la nostra vita sui nostri VALORI (come per i Mc Donald: qualità, Patria, altruismo) e trasmettiamoli. Si comunica al mondo trasmettendo emozioni. I Mc Donald hanno avuto paura di perdere i loro valori con l’espansione del marchio e hanno fatto resistenza al cambiamento. Mr. Kroc invece ha creduto che si poteva fare e lo ha fatto. Certo i suoi metodi sono in alcuni tratti discutibili e non condivisibili, per chi scrive. Ma fondamentalmente ciò che è opportuno far passare è: impariamo a dimostrare CORAGGIO verso il CAMBIAMENTO e verso il PROGRESSO e a credere fino in fondo alle nostre idee.

Riconosciamo le qualità ed i talenti negli altri, che magari a noi mancano, e facciamone buon uso. Come dicevano gli antichi l’unione fa la forza. Dal confronto di due menti spesso si generano molto più di due idee, e spesso vincenti.

Ah……sapete quanti anni aveva Mr. Kroc quando ha creato il suo impero? 52!!

Un’età in cui spesso, nel mondo di oggi, ci si trova senza lavoro, o si è insoddisfatti di quello che si ha, e si pensa di essere finiti, che non ci siano più alternative. Non è così. E questo è solo uno degli esempi.

Mai smettere di credere alla bellezza dei propri sogni!

 

di Federica Ferrante

The founder

 

Corsi Correlati per The Founder

 

Category
Parola d'ordine: Perseveranza
Tags
cambiamento, coraggio, film, perseveranza, progresso, thefounder